X

Questo sito utilizza terzi di possedere e ottimizzare la navigazione e di eseguire i cookie di lavoro analitici. Se si continua la navigazione, in considerazione di accettare il suo utilizzo.
Potete saperne di più sul nostro Politica di cookies.


Avvio

  • Primo ricolmo: Analizzare il pH e il cloro dell'acqua e regolarlo ai livelli ottimali:
  • PH: 7,2 - 7,6 ; CLORO: 0,5 - 2
  • Clorazione d'impatto: Consiste nell'aumentare il livello di cloro sino a 20 ppm circa, al fine di eliminare i batteri e le alghe. Si effettuerà solo quando l'acqua della piscina proviene da fiumi, stagni, ecc., o dopo un lungo periodo senza trattamento.
  • Avvertenze: Non fare mai il bagno sino al ripristino del livello di cloro. Controllare il corretto livello dell'acqua della piscina. Utilizzare sempre un Dosatore galleggiante per la soluzione del prodotto chimico.